Installazione WordPress guida per principianti 2021

Oggi vi spiego come installare WordPress in modo semplice, le procedure di installazione che vi mostrerò andranno bene per la maggior parte degli hosting che sceglierete. Se comunque incontrerete delle difficoltà contattatemi e vi indicherò la procedura giusta.

Installazione WordPress manuale

Se vuoi installare WordPress in un hosting, le prestazioni del server di quest’ultimo dovrebbero essere sufficienti perché, a seconda del traffico, un’installazione di WordPress può porre elevate esigenze all’hardware.

Installa WordPress in cinque passaggi

Passaggio 1: acquistare dominio e hosting

È necessario assicurarsi che l’hosting supporti la versione 7.2 o successiva di PHP. Deve anche essere possibile installare un database MySQL versione 5.6 o successiva (in alternativa MariaDB della versione 10). WordPress consiglia anche Apache o Nginx come server web.

Passaggio 2: scarica WordPress

Per scaricare WordPress recati nel sito ufficiale di WordPress e clicca su scarica.

Passaggio 3: carica WordPress
Carica WordPress sul tuo spazio web o server web, per farlo è necessario un accesso FTP. Puoi configurarlo nel menù cliente del tuo hosting o crearlo tu stesso nel back-end del server. Devi quindi inserire i dati di accesso che hai ricevuto, in un programma FTP come FileZilla. Una volta entrato via ftp dovrai caricare l’intero contenuto della cartella “wordpress” (che si trova nell’archivio scaricato) nella directory principale (di solito la cartella “htdocs”) dell’hosting.

Passaggio 4: creazione del database

Accedi nuovamente all’area clienti del tuo gestore hosting e crea un database MySQL5. Di solito c’è una voce nel menù dell’area clienti chiamata “Database” o “MySQL”. C’è anche una sezione separata per i database SQL nel back-end del tuo server.

Passaggio 5: installazione di WordPress
 Se hai seguito correttamente tutti i passaggi, devi solo accedere al tuo dominio e lasciare che la procedura guidata di installazione ti guidi attraverso tutti i passaggi necessari.

Installare WordPress Hosting Kinsta

Se non avete letto l’articolo Miglior hosting per WordPress: Kinsta andate a leggerlo in quanto vi spiego largamente il perché dovreste usare questo hosting.

Come installare WordPress guida per principianti

Come installare WordPress in modo semplice

La prima cosa da fare è acquistare un piano Hosting, come vi ho accennato prima in questo passaggio vedremo come installare WordPress in Kinsta Puoi procedere all’acquisto del tuo piano hosting all’indirizzo Kinsta Hosting. Il piano che ti consiglio se stai realizzando il tuo sito WordPress è: Starter.

Per portare al temine il tuo ordine è semplice, dovrai inserire soltanto i tuoi dati, seguire tutta la procedura guidata e concludere inserendo i dati della tua carta. Kinsta ti permette di pagare il tuo hosting mensilmente o annualmente, quest’ultima scelta ti permetterà di usufruire di due mesi gratuiti del tuo piano.

Installare WordPress in italiano su Kinsta

Installare WordPress in italiano su Kinsta

Nello screen qui sopra potete visualizzare il pannello di controllo del vostro Hosting, sulla barra laterale trovate la voce Siti ed in alto sulla destra dovete cliccare Aggiungi sito.

aggiungere sito pannello di controllo kinsta

In questo passaggio lasciate selezionata l’opzione installa WordPress ed inserite un nome dominio. Vi ricordo che il nome del dominio è facoltativo in quanto vi servirà solo per entrare nel pannello di controllo di WordPress, se avete già un vostro dominio alla fine della procedura potrete collegarlo alla vostra installazione di WordPress. Se invece non possedete un nome dominio personalizzato leggete il mio articolo “Come acquistare un dominio guida completa” ed acquistatene uno.

In questa procedura di installazione di WordPress vi verranno richieste le seguenti cose:

  • Nome del sito
  • Località del Datacenter: selezionate la zona più vicina a voi
  • Titolo del sito WordPress
  • Nome utente dell’amministratore
  • Password amministratore WordPress
  • Email amministratore WordPress
  • Seleziona la lingua di installazione WordPress

Ricorda che questi parametri li potrai modificare anche successivamente all’interno del tuo pannello di amministrazione WordPress.

Fine installazione guidata WordPress

Fine installazione guidata WordPress

In pochissimi click hai installato WordPress e ti troverai di fronte la schermata con le informazioni del tuo hosting.

Sotto la voce domini potrai trovare l’url di accesso al pannello di controllo del tuo sito.

Installazione wordpress in locale

Si consiglia di installare WordPress localmente poiché è possibile testare in anticipo plugin e temi. Se apporti modifiche al tema, dovresti prima provarlo localmente, altrimenti avrai degli errori sul sistema live. Il vantaggio di testare i plugin localmente è che sai in anticipo cosa può fare il plugin. Se provi i tuoi plugin sul tuo sistema live e poi li elimini, i resti del plugin possono rimanere nel database e questo rallenta il tuo sito. Leggi la guida su come installare WordPress in locale.

Domande frequenti

  • Posso migrare il mio sito?
    Certo, per effettuare una migrazione di hosting WordPress puoi utilizzare la funzione “migra il tuo sito“.
  • Come collego il mio dominio nella nuova installazione WordPress?
    Semplice, puoi editare i Dns ed inserire quelli che ti suggerisce Kinsta, ti ricordo che se non riuscissi ad effettuare la modifica dei dns puoi rivolgerti all’assistenza del tuo hosting.

Assistenza Installazione WordPress

Installare WordPress è un gioco da ragazzi ma potresti non volerti occupare di questo passaggio, in questo caso ti consiglio di contattarmi e provvederò io stesso alla parte tecnica del processo d’installazione del CMS WordPress. In questo modo troverai il tuo sito web subito pronto all’uso.

Leave a Reply

Guide per la realizzazione di siti web