Consigli SEO che ti faranno aumentare traffico organico

Guide-web oggi ti da dei consigli SEO, così da poter aumentare il traffico organico e quindi il ranking sito web, in modo gratuito e facile da applicare.

Più alto è il ranking del tuo sito web per le parole chiave di ricerca corrette, maggiore sarà il traffico che probabilmente indirizzerai ad esso.

Consigli SEO

Non sai da dove iniziare? Continua a leggere per suggerimenti SEO e idee per l’ottimizzazione dei motori di ricerca. Anche i neofiti possono implementarlo nel loro lavoro per migliorare il posizionamento sito. Metti in pratica questi trucchi SEO e vedrai risultati rapidi.

Strategia SEO

Alla base di una strategia SEO efficace c’è la ricerca per parole chiave. Un ottimo contenuto è costruito attorno a parole chiave sia primarie che secondarie, sapere come usarle strategicamente porterà gli utenti al tuo sito web.

La tua parola chiave principale dovrebbe essere l’obiettivo principale della tua pagina ovvero, se il tuo sito web parla di biciclette, questa parola chiave deve essere inserita nei tuoi articoli in modo uniforme. Le parole chiave secondarie supportano le parole correlate alla parola chiave principale e vanno più in dettaglio. Includendo queste parole chiave secondarie nei tuoi contenuti migliorerai il tuo posizionamento nella ricerca. Le parole chiave secondarie devono essere inserite naturalmente e non devi forzarle troppo ma neanche non inserirle.

Migliorare SEO sito con un corretto inserimento del titolo e la meta descrizione

Le tue parole chiave dovrebbero essere utilizzate anche nei titoli delle pagine e nelle meta descrizioni, questi sono due suggerimenti di base che puoi provvedere subito ad ottimizzare e sono semplici tecniche SEO per i principianti. In genere, qualunque piattaforma utilizzi per ospitare il tuo sito web, offre un modo semplice per modificare il titolo della pagina e la meta descrizione. 

Tieni presente che questi elementi vengono visualizzati nei risultati di ricerca, un utente potrebbe quindi decidere se fare click sulla tua pagina basandosi solo su queste due descrizioni. Quindi scrivi titoli accattivanti ma sempre corretti cioè non scrivere titoli che non rispecchiano il contenuto del tuo articolo.

Consiglio SEO aumenta la velocità del tuo sito web

Sapevi che il tempo di caricamento della tua pagina influisce sulla tua SEO? Più tempo è necessario per il caricamento, meno tempo è probabile che un visitatore trascorrerà sulla tua pagina.

Google PageSpeed ​​Insights è uno strumento SEO gratuito per controllare la velocità del tuo sito. Aggiungi il tuo URL e otterrai un intervallo compreso tra zero e 100, dove 100 è il più veloce. Puoi anche guardare la velocità del tuo sito mobile rispetto al tuo sito desktop. 

Inutile realizzare un sito web bellissimo se poi ad aprirsi ci impiega 10 secondi, il sito deve essere utile e veloce: elimina tutto quello che non serve!

Se utilizzi WordPress prova a velocizzarlo utilizzando il plugin WP Fastest Cache: guida all’utilizzo o i seguenti: WP Super Cache, Wp-Optimize guida al miglior plugin per velocizzare WordPress

velocità sito web

Combinazione di collegamenti interni ed esterni per fare SEO

I link interni indirizzano i lettori ad altre pagine del tuo sito web, mentre i link esterni li portano ad altri siti web e fonti. Entrambi influiscono sul tuo SEO,

Utilizzando un’efficace strategia di collegamento interno, questo mantiene i visitatori coinvolti sul tuo sito web più a lungo. Ricorda che puoi includere preziosi link interni -e non necessariamente link alla tua home page- per migliorare l’esperienza dell’utente e per indirizzare i visitatori a informazioni ancora più preziose. 

Questo non solo migliorerà la tua percentuale di click (CTR) per le pagine, ma se sei un sito di e-commerce, ci sono buone probabilità che possa mantenere i clienti sul tuo sito abbastanza a lungo per effettuare un acquisto.

Quando si tratta di link esterni, la qualità è importante: dovresti controllare i tuoi link esterni prima di aggiungerli per assicurarti di non fare riferimento a contenuti di bassa qualità. 

Alcune buone risorse di collegamento esterno, sono siti web popolari con traffico elevato che producono regolarmente contenuti autorevoli e pertinenti per il tuo marchio. Ad esempio io inserisco molto spesso link che riportano a risorse che si trovano nel sito di wordpresss.org, in quanto è un sito autorevole e gli argomenti trattati sono pertinenti al mio sito. Potrei consigliarvi di effettuare la ricerca delle parole chiave utilizzando SeoZoom in quanto è un sito autorevole e soprattutto vi aiuta a ricercare le parole chiave e non solo.

Scrivi testi completi che siano di reale aiuto per il lettore

Quando scrivi un contenuto è importante assicurarsi che sia completo. Questo aiuta i motori di ricerca a capire di cosa tratta il tuo contenuto e che risponde a tutto ciò che un ricercatore potrebbe voler sapere. Inoltre dice loro che sei un’autorità su un argomento e che dovresti essere classificato più in alto. 

Il conteggio delle parole più alto consente inoltre di includere più parole chiave e back-link. Allo stesso tempo, non dovresti allungare troppo il tuo articolo, ciò potrebbe rallentare i motori di ricerca durante la scansione dei tuoi contenuti.

Consiglio SEO importante

Se vuoi restare al passo con le nuove tecniche SEO, il mio consiglio è quello di leggere sempre gli aggiornamenti che applicano i motori di ricerca in quanto l’algoritmo che determina il miglior posizionamento di un sito web cambia frequentemente e bisogna stare al passo con i tempi.

È importante seguire il ranking del tuo sito in modo da poter valutare se le tecniche seo che stai utilizzando sono corrette.

Conclusione

Leggi più consigli SEO possibili in quanto potrebbero aiutarti con il tuo sito web o quello dei tuoi clienti, d’altronde tutti impariamo da quelli più bravi di noi.

Come si dice? Prendi l’arte e mettila da parte!

Imparare questi suggerimenti di base e metterli immediatamente in pratica è un ottimo modo per fare esperienza pratica con la SEO. Ci sono anche molti strumenti sul mercato progettati per darti un vantaggio sulla concorrenza quando si tratta di SEO.

Leave a Reply

Guide per la realizzazione di siti web