Migliori plugin SEO per WordPress

Non basta avere un sito web, devi cercare di ottimizzare la seo del tuo sito con i migliori plugin SEO in modo da poter ottenere il miglior posizionamento possibile nei motori di ricerca.

WordPress è una piattaforma di siti web SEO-friendly, sfortunatamente per la maggior parte dei proprietari di siti web realizzati in WordPress, questo è fonte di confusione poiché non sanno come funziona.

Se cerchi i migliori plugin SEO per WordPress, continua a leggere perché adesso ti mostrerò alcuni esempi:

I migliori plugin SEO per WordPress

Cosa sono i plugin di WordPress? Sono moduli, pezzi di codice che puoi aggiungere al tuo sito WordPress.

Una volta integrati i plugin possono svolgere molte attività: gestire la posta, ottimizzare i tuoi post, creare backup, ecc.

I plug-in SEO ti consentono di ottimizzare facilmente la SEO del tuo sito web e generano anche una mappa del sito XML.

In breve, non puoi farne a meno se vuoi che il tuo sito sia popolare. 

  1. Yoast SEO
YOAST SEO

 È completo e la versione base è gratuita mentre la versione premium ha un prezzo di $ 89 annui.

Benefici

  • Controlla la frequenza delle parole chiave.
  • Controlla le parole chiave esatte e i sinonimi.
  • Fornisce suggerimenti per i collegamenti interni.
  • Utilizza tecniche innovative per aggiungere dati strutturati alla tua pagina web.
  • Migliora il punteggio SEO in pochi giorni.
  1. SEOPress
PLUGIN SEO SEOPRESS

SEOPress è un plugin per WordPress che è stato progettato come alternativa leggera. I plugin SEO consolidati sono a volte goffi a causa del numero enorme di funzionalità che racchiudono.

Benefici

  • È semplice da configurare, altri plugin SEO potrebbero richiedere un giorno o più per essere compresi.
  • Include Google Analytics e Open Graph.
  • Può impostare reindirizzamenti con un clic di un pulsante.
  • Genera meta titolo e descrizione perfettamente adatti.
  • Ottimo strumento di analisi dei contenuti.
  1. Pacchetto SEO tutto in uno
PLUGIN SEO WORDPRESS

I risultati che ottieni con AIO SEO non hanno eguali in nessun altro plugin tranne Yoast. La parte migliore è la configurazione intuitiva che può essere gestita da un principiante in meno di mezz’ora.

Benefici

  • Gestisci l’intero sito SEO da una dashboard.
  • Ottimizza rapidamente ogni post prima di pubblicare. Nell’editor è disponibile il punteggio della pagina SEO AIO.
  • Esegui audit SEO gratuitamente.
  1. Il framework SEO
FRAMEWORK SEO

La versione base è priva di pubblicità e l’interfaccia è pulita e ordinata.

Benefici

  • Consente i breadcrumb, un metodo per generare automaticamente titoli e descrizioni, uno dei preferiti di Google.
  • È semplicissimo aggiungere e modificare i meta tag.
  • I siti web e le pagine si caricano molto rapidamente grazie alla facilità della cache.
  1. RankMath
rankmath migliori plugin SEO

Rankmath si definisce il coltellino svizzero della SEO, una descrizione azzeccata considerando il gran numero di funzionalità che racchiude il plugin. Viene fornito con modalità principiante e avanzata. Rankmath ha ricevuto notevole attenzione da parte degli sviluppatori grazie alla sua capacità di indicizzare rapidamente i siti e sostituire gratuitamente Yoast.

Benefici

  • Individua le parole chiave organiche che aiuterebbero il tuo sito a posizionarsi più in alto.
  • Crea sitemap XML con un solo click.
  • Può identificare contenuti duplicati e generare collegamenti canonici.
  • Ottima integrazione con i social media.
  • È 1/3 delle dimensioni di Yoast ma offre risultati comparabili.
  1. SEO Squirrly
SEO Squirrly

Sebbene il plug-in sia a pagamento, puoi registrarti per una demo gratuita nota come “14 Days Journey to Better Rankings” sul loro sito.

Le recensioni che Squirrly SEO ha generato indicano che funziona bene.

Benefici

  • Semplici passaggi per ottimizzare le parole chiave e generare snippet.
  • Esegue controlli eccezionali del sito e fornisce feedback utilizzando l’intelligenza artificiale.
  • Curva di apprendimento poco profonda per coloro che sono nuovi nella gestione SEO da soli.
  1. WordLift
https://wordlift.io/ plugin SEO

WordLift è un nuovo approccio ai plugin SEO. Utilizza l’intelligenza artificiale per analizzare tutto il testo sul tuo sito e creare metadati.

L’obiettivo principale è fornire al team editoriale una maggiore comprensione dei dati strutturati e aggiungere lo schema.

Benefici

  • Consente ai creatori di contenuti di creare entità separate e gestirle.
  • Abilita il markup dello schema che aiuta il ranking della pagina consentendo la scansione.
  • Consente di arricchire i contenuti con immagini, mappe e timeline.
  • Fornisce dati strutturati sull’intero sito Web per attirare gli inserzionisti.

Conclusione

I plugin SEO per WordPress possono esserti d’aiuto, quello che usi dipenderà dal tuo obiettivo. Detto questo, tutti gli strumenti che ti ho elencato sono eccellenti e sicuramente aiuteranno il tuo sito web a posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca.

Leave a Reply

Guide per la realizzazione di siti web