Yoast non funziona come strategia SEO

Non ho nulla contro Yoast, è prodotto da una grande azienda e io stesso ho usato il plugin Yoast.

Penso però che le persone dovrebbero comprendere che solo l’utilizzo del plugin Yoast non è una strategia SEO praticabile, è solo uno strumento.

Molti clienti utilizzano plugin come Yoast per migliorare il loro posizionamento sui motori di ricerca ma vi ribadisco che questo plugin non migliorerà neanche di una virgola il vostro posizionamento se non sarete voi a farlo.

Ho detto molte volte ai lettori dei tutorial del mio sito, index-tutorial.it, che questo è solo uno strumento ed a volte peggiora la situazione invece che migliorarla; bisogna imparare come potenziare la SEO senza utilizzare questi strumenti.

Yoast non funziona come strategia SEO

Che cos’è la strategia SEO?

La strategia SEO è complessa e per anni ho avuto l’impressione che fosse semplicemente una strategia di contenuto, ovvero scrivere articoli su articoli.

Adesso invece posso dirvi che la strategia SEO è la linea che sviluppi per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing digitale seguendo le seguenti tattiche:

  1. SEO on-page
  2. SEO off-page
  3. SEO tecnico

SEO on-page

La SEO on-page si riferisce a tutto ciò che fai per migliorare o “ottimizzare” un sito web per aumentarne la visibilità sui motori di ricerca. 

  1. Contenuto
  2. Meta titoli e descrizioni
  3. Schema o dati strutturati
  4. Collegamento interno
  5. Tag aggiuntivi
  6. Velocità e prestazioni
  7. Usabilità mobile

Velocità, prestazioni, usabilità mobile, dovrebbero essere al centro di qualsiasi sito web non solo per la SEO, ma anche per la conversione e altre metriche sulle prestazioni. Inoltre, questa è una buona pratica per qualsiasi azienda che sia veramente focalizzata sulla fornitura di un’esperienza cliente di qualità, in tutti gli aspetti della propria attività.

Contenuto, meta tag, schema e collegamento interno richiederanno un pensiero più strategico per avere un impatto sulla visibilità del motore di ricerca in relazione ai tuoi obiettivi.

Strategia SEO dei contenuti

Strategia SEO dei contenuti

Vuol dire scrivere contenuti per l’utente, non per i motori di ricerca. La SEO dovrebbe svolgere un ruolo nello sviluppo del tuo calendario dei contenuti e dovrebbe informare in modo strategico.

 Fai la tua ricerca di parole chiave e l’analisi della concorrenza utilizzando degli strumenti per identificare le parole chiave e le frasi per le quali tu e i tuoi principali concorrenti siete in classifica.

Tag, schema e collegamenti interni

Questi dovrebbero seguire tutti un approccio strategico simile a quello che ho delineato sopra per il contenuto. Usa diversi strumenti, un po’ di buon senso e un po’ di esperienza SEO per sviluppare l’architettura del tuo sito e una strategia di codifica che ottimizzi il sito web per la visibilità sui motori di ricerca.

Yoast offre strumenti per questo scopo, ma sono solo strumenti. Ricorda: non fidarti degli strumenti!

Meta tag e schema

Alcuni meta tag possono avere un impatto sul ranking della pagina, come il titolo della pagina o i tag H1. La tua meta descrizione non ha un impatto diretto sul posizionamento, tuttavia, è spesso mostrata come descrizione del sito nell’elenco SERP (pagina dei risultati del motore di ricerca).

Questi sono quelli che definirei “sottili indizi” per Google su cosa sia il contenuto della pagina.

Collegamenti interni

I link interni sono ciò che Google utilizza per girare sul tuo sito web e per trovare tutti i tuoi contenuti. È importante che la tua strategia di collegamenti tenga conto delle tue parole chiave e della ricerca del pubblico di destinazione.

SEO off-page

La SEO off-page racchiude tutti i tuoi sforzi SEO al di fuori del tuo sito web. Potrebbe trattarsi di link building, PR, social media marketing (non un fattore di ranking ma crea autorità), recensioni (Yelp, Google, ecc.), guest blogging (entro limiti ragionevoli) e altri sforzi.

Se hai un link su un sito che non ha nulla a che fare con la tua attività, i servizi che offri o i prodotti che vendi, Google si confonderà e le tue classifiche ne risentiranno, oppure potrebbero persino considerarlo spam e verrai danneggiato.

SEO locale

SEO locale

Se sei principalmente interessato alla SEO locale, potresti cercare siti web locali con autorità e pertinenza e chiedere di essere linkato lì. Potrebbe trattarsi di una camera di commercio locale, un club o un’organizzazione con una forte impronta locale.

Le recensioni di Google svolgono un ruolo importante nel modo in cui un cliente potrebbe trovare la tua attività; supponendo che tu stia gestendo un’attività stellare che offre un’esperienza cliente straordinaria, chiedi una recensione in quei luoghi che hanno maggiori probabilità di aiutarti.

SEO tecnica

La SEO tecnica potrebbe essere accorpata alla SEO on-page. Include cose come schema e meta tag ma anche file robot.txt, reindirizzamenti 301, ecc.

Include anche problemi del server come velocità e sicurezza.

  • Assicurati che l’host del tuo sito web sia di classe, veloce e non ti metta in una scatola con un mucchio di siti web.
  • Assicurati di utilizzare un file robots.txt per indicare a Google come dovrebbe funzionare il sito web.
  • Imposta una struttura di collegamento canonica in modo che Google sappia quale collegamento è l’originale. 
  • I reindirizzamenti 301 sono importanti quando stai riprogettando il tuo sito web o apportando modifiche alla struttura dei collegamenti o dei permalink. Questi possono essere inclusi nel tuo file robots.txt o potresti usare un plugin. Fai solo attenzione perché a volte i plug-in di reindirizzamento 301 possono creare un loop di reindirizzamento di collegamenti maligni, presta molta attenzione e ingaggia un professionista.

Conclusione: la strategia SEO fa la differenza

Quando si tratta di strategia SEO, Yoast è uno strumento e non la risposta a tutte le tue esigenze SEO. 

Ricorda: la strategia SEO è la tua tabella di marcia verso la realizzazione degli obiettivi di marketing digitale.

  1. SEO on-page
  2. SEO off-page
  3. SEO tecnico

Leave a Reply

Guide per la realizzazione di siti web